Cannabidiolo - IL SIGNORE DEL TE' - Tea & Coffee Store - Montegrotto Terme PD

Vai ai contenuti

Cannabidiolo

Prodotti
Il Cannabidiolo (CBD) è un metabolita non psicoattivo derivato dalla Cannabis sativa.
Da questa pianta possono essere estratti oltre 60 cannabinoidi, il più noto è il Delta-9-Tetraidrocannabinolo (THC).
I prodotti che hanno un contenuto in THC inferiore allo 0,6% sono completamente legali e sono quindi vendibili senza alcuna restrizione.
Il CBD è famoso per la sua capacità di attivare e stimolare le risposte del sistema nervoso all' interno dell' organismo.
Vari studi, tra i quali quelli del British Journal of Clinical Pharmacology, hanno messo in risalto i benefici derivati dal consumo di questo elemento:
- migliora il sonno, ha un effetto rilassante e antidepressivo;
- i cannabinoidi possono rivelarsi utili nel trattamento del dolore;
- il CBD è un agente molto promettente per una varietà di disturbi infiammatori e quindi può essere utile per fornire sollievo a dolori alle articolazioni;
- il CBD riduce l' ansia e può essere utile anche in casi di attacchi di panico, disturbo ossessivo compulsivo, ansia sociale, disturbo da stress post-traumatico;
- protegge dalle malattie neurodegenerative;
- studi dimostrano l' efficacia del CBD nella inibizione della proliferazione di cellule tumorali e nella capacità di alleviare gli effetti collaterali della chemioterapia;
- da tempo viene utilizzato come antinausea e antivomito;
- promuove la salute cardiovascolare proteggendo dai danni derivati da elevati livelli di glucosio;
- riduce acne e psoriasi, infatti da tempo gli estratti di canapa vengono utilizzati nella preparazione di creme e unguenti mirati;
- studi hanno dimostrato che CBD può essere utile per normalizzare la motilità dell' intestino.


CONTROINDICAZIONI DEL CBD
E' stato dimostrato da vari studi che il CBD è ben tollerato anche ad alte dosi. Eventuali effetti collaterali che possono in qualche caso presentarsi sono: lieve abbassamento della pressione, bocca secca, stanchezza, sensazione di testa leggera, riduzione della metabolizzazione di alcuni farmaci.
Torna ai contenuti